Con la nuova normativa decisa con la legge di bilancio 2018 ( legge n. 205 del 27dicembre 2017 ) è stata prorogata fino al 31 dicembre 2018 la detrazione fiscale per gli interventi di efficientamento energetico. L'agevolazione consiste in una detrazione dall'Irpef o dall'Ires ed è concessa quando si eseguono interventi che aumentano il livello di efficienza energetica degli edifici esistenti. In generale, le detrazioni sono riconosciute se le spese sono sostenute per: Riduzione del fabbisogno energetico per il riscaldamento, il miglioramento termico dell'edificio ( Coibentazioni, Pavimenti, Finestre comprensive di Infissi, Pannelli solari, Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale.
A partire dal 1° gennaio 2018 fino al 31 dicembre la detrazione è del 50% per L' ACQUISTO E POSA IN OPERA DI FINESTRE
COMPRENSIVE DI INFISSI E DI SCHERMATURE SOLARI
Con l'allegato F, da compilare esclusivamente online tramite il sito web dell'ENEA entro 90 giorni dalla fine dei lavori, è fondamentale attestare che i nuovi infissi rispondano a requisiti di trasmittanza termica introdotti con il Decreto tramite certificazione dell'azienda produttrice dei serramenti.

www.agenziaentrate.gov.it